Gli agenti immobiliari d’Europa fanno rete per dare il proprio contributo durante l’emergenza Coronavirus. Come purtroppo ormai tutti sappiamo, il SARS-CoV-2 ha generato una crisi sanitaria ed economica che coinvolge in modo particolare gli addetti impegnati in prima linea nella lotta alla pandemia.

Nata dall’idea di un agente immobiliare italiano, Emergency Home è la rete che cerca alloggio per chi è più esposto al Covid-19: i professionisti del settore sanitario e della Protezione Civile. Lo scopo è che queste persone possano trovare sistemazione vicina al proprio luogo di lavoro per evitare di poter contagiare i propri familiari.

Leer la noticia completa en ilmalilio.it